Slide3 Cortona_16a cortona5a palazzo-di-cortona Arezzo - Piazza Grande Sansepolcro Pienza Poppi_

Cortona - Panorama

Cortona - Vista da Piazza Garibaldi

Cortona - Le Celle

Cortona - Palazzo Passerini

Arezzo - Piazza Grande

Sansepolcro

Pienza: panorama

Poppi

Un tour guidato per le strade della bellissima e affascinante Cortona, terra etrusca, patria di numerosi artisti come Luca Signorelli, Pietro Berrettini, Gino Severini, sede di importanti musei e istituzioni che l'hanno resa famosa in tutto il mondo.

La visita che propongo di solito inizia dalla parte più alta della città (anticamente luogo dell'arce etrusca), cioè dal santuario di santa Margherita di Cortona, Patrona cortonese, alla quale gli abitanti sono molto devoti.

Un vero e proprio tuffo nel Medioevo ci aspetta nel Quartiere di Porta Montanina, indimenticabile per i suoi scorci, i suoi caratteristici vicoli, sui quali si affacciano abitazioni antiche tutt'oggi abitate (a richiesta visita alla piccolissima Chiesa di San Niccolò, che custodisce il capolavoro del cortonese Luca Signorelli, il famoso "Compianto sul Cristo morto"), la sua atmosfera "sospesa nel tempo". Il tour prosegue nella parte bassa della città, con la visita alla Chiesa di San Francesco, voluta e progettata dal "ghibellino" Frate Elia Coppi, braccio destro di san Francesco, e scrigno di preziose reliquie francescane. 

Ma eccoci arrivati nel cuore di Cortona, con tanti piccoli negozi di artigianato locale, enoteche e ristoranti di nota fama: percorreremo insieme la "Ruga Piana", la via principale che porta alle piazze e alla terrazza panoramica da cui si ha una splendida vista sul Lago Trasimeno e sulla Valdichiana.

Il tour si conclude con la visita alla Cattedrale di Santa Maria e a un piccolo angolo medievale, Vicolo Iannelli, con piccole e antiche casette perfettamente conservate.

Come dire...quando arte e storia si fondono piacevolmente insieme!

ITINERARIO DI MEZZA GIORNATA: MAX 3  ORE

 

E' possibile effettuare anche un itinerario di una giornata intera (max 6 ore) abbinando nel pomeriggio la visita al MAEC (Museo dell'Accademia etrusca e della Città di Cortona) - scrigno di opere che rendono Cortona conosciuta in tutto il mondo, come la Tabula Cortonensis, terzo testo in etrusco più lungo al mondo, e il Lampadario Etrusco- o al piccolo e grazioso Museo Diocesano, famoso per l'Annunciazione del Beato Angelico e molte opere del cortonese Luca Signorelli.

 

 

 

 

cortona.jpg

ILARIA CECCARELLI  - Via Enrico Fermi, 13 - Camucia - 52044 CORTONA (AR) -  Cod. fisc.: CCCLRI80M61D077G - p.iva: 02038960150 - tel. e fax: 0575 613777 - cell. 349 8710824

Copyright © 2018 Ilaria Guida Turistica. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.